Baccus

Anche se potrebbe destare sospetti, il sito nasce con l'intento di unire ragazzi di Pisa e non, in modo da scambiare opinioni, problemi e aiutarsi reciprocamente, se possibile..siete tutti invitati ad iscrivervi!!
 
IndicePortaleGalleriaFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Terrorismo Anche In Italia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
carrera4s

avatar

Numero di messaggi : 308
Età : 31
Data d'iscrizione : 14.09.07

MessaggioTitolo: Terrorismo Anche In Italia   Mar Set 18, 2007 6:49 pm

Surprised Shocked Surprised Shocked


ATTACCO A MILANO

Alcuni documenti del SISDE rivelati recentemente affermano che, dopo gli attacchi a Stati Uniti e Spagna, Bin Laden diede ordine di organizzare attentati in Italia.
Alcuni gruppi di terroristi, provenienti da un Paese del Medio Oriente, arrivarono in Italia con la ferma determinazione di eseguire "il castigo di Allah per gli infedeli italiani". Ecco la storia e l'itinerario dei due terroristi della cellula di Milano una volta giunti nel nostro Paese:



Lunedì, ore 23.50: arrivo dei due terroristi all'aeroporto internazionale di Malpensa con un volo dal Marocco, escono dall'aeroporto dopo 6 ore perché gli hanno smarrito i bagagli.

I bagagli vengono in seguito ritrovati ma prontamente ripuliti degli oggetti di valore dai diligenti addetti bagagli di Malpensa che ancora non sono stati inquisiti o arrestati, naturalmente la società di gestione dell'aeroporto non risponde degli oggetti spariti e nemmeno dei danni ai bagagli provocati dai taglierini degli efficienti addetti.

Prendono un taxi fuori dall'aeroporto non accorgendosi che non é un taxi di Milano ma della Brianza, quindi con tariffa per arrivare in centro molto più alta del normale.

Il taxista, di chiare origini brianzole (assomiglia a Berlusconi) , si accorge che i due sono stranieri e decide di fare un giro un pò largo, Trecate, Novara, Pavia e poi di nuovo su per Milano, dato che i due clienti non si lamentano e non proferiscono verbo, nemmeno quando il tassametro arriva a 235 euro, decide di tentare il colpo gobbo.

Arrivati a Milano si reca in zona Inganni dove suo cugino li aspetta, con l'aiuto del congiunto crocchiano di mazzate i due poveri arabi, li derubano del poco che gli era rimasto e li abbandonano, esanimi, al campo nomadi di Bonola, per uscire dal quale si devono concedere carnalmente a Zoran, capozingaro dell'accampamento.



Martedì, ore 9.30: decidono di affittare un auto per imbottirla di esplosivo e piazzarla sotto il Pirellone, all'ufficio Europecar trovano Ugo Brambilla, venditore del mese che li convince del fatto che l'auto migliore per le loro esigenze é una Jaguar x-type full optional con assicurazione casco, il tutto per la modica cifra di 480 euro al giorno.

Usciti dall'autonoleggio e storditi dalla parlantina dell'esperto venditore decidono di fare un sopralluogo al Pirellone, nei 17 minuti in cui lasciano l'auto in sosta vietata prendono multe da 5 ausiliari della sosta diversi e da un vigile urbano che gli fa anche rimuovere l'auto.

Dopo mezza giornata a girare tra i comandi dei vigili urbani riescono a scoprire che la macchina é stata portata al nuovo deposito di Caronno Pertusella, a 40km da Milano.

Arrivati sul posto l'auto c'è ma é stata alleggerita, dai nomadi del vicino campo (casualmente parenti di Zoran) di parte della carrozzeria, dei pneumatici, della radio, dei sedili e dei finestrini.

Sul depliant di Europecar scoprono che in queste particolari condizioni la polizza casco decade, come era scritto in piccolo, molto piccolo, in un angolo del contratto di noleggio che avevano firmato.

Tornando a rendere l'auto si imbattono in autostrada nella famosa nebbia lombarda, di quella che si taglia col flessibile, e finiscono in un maxitamponamento carpiato.

Dopo essere stati estratti dalle lamiere, medicati, e riportati da Europecar pagano 27.000 euro di penale per l'auto (per pagare i quali si devono fare inviare il denaro dall'ufficio Money Transfer di Kandahar, mittente tale Bin Laden Ing.Dott.Osama).




Mercoledì, ore 14.30: incazzati neri tornano a Malpensa con la ferma intenzione di dirottare un aereo e farlo schiantare sul Duomo (o sulla sede di Europecar).

Purtroppo non sanno che é appena stato indetto lo sciopero generale dei piloti e del personale di terra Alitalia, in più in autostrada c'é anche il blocco degli allevatori per protestare sulle quote latte e solo per arrivare in aeroporto ci mettono 5 ore.

Durante i disordini e le manifestazioni che seguono gli scioperi entrano in azione i celerini e le squadre antisommossa che cominciano a mulinare manganellate a campione, e si accaniscono ,con particolare entusiasmo, sui due poveri arabi.



Mercoledì, ore 23.22: ancora all'aeroporto, quasi senza soldi e disperati cominciano a chiedersi se distruggere Milano é un atto terroristico o un opera di bene.

Immersi nei loro pensieri e quasi morti di fame decidono di mangiare un panino con tonno, maionese e pomodoro al bar dell'aeroporto.



Giovedì, ore 5.12: ricoverati d'urgenza al San Carlo per una sospetta salmonellosi causata da intossicazione alimentare acuta aspettano in corridoio per 13 ore a causa della mancanza di posti letto e di medici disponibili.



Domenica, ore 16.52: dopo 11 giorni di ricovero e cure intensive vengono dimessi dall'ospedale, che é in zona San Siro, e si imbattono nell'uscita dei tifosi dallo stadio.

L'Inter ha appena perso 1 a 4 contro il Catania, neopromossa in serie A, i due poveri arabi finiscono nella bolgia di uscita dallo stadio e vengono immediatamente adocchiati dal gruppo ultrà di estrema destra "Sturm Und Drang" capitanato dal caponazi Lothar Camislaghi, che vedendoli scuri di carnagione li scambia per due terroni e, dopo averli ricoperti e farciti di mazzate, li fa violentare a turno da tutta la cricca.

Alla fine del massacro due bagarini napoletani che passano di li si offrono di aiutare i due poveri malcapitati offrendogli una mano, in realtà li derubano dei pochi soldi rimastigli, dopo averli convinti che comprare 200 biglietti finti di terzo anello a 150 euro l'uno per la prossima partita é un affarone.



Domenica, ore 20.40: diperati per le disavventure decidono, per una volta in vita loro di bere alcool per dimenticare, si rifugiano nella trattoria Da Peppino al Gratosoglio dove gli rifilano come chianti una miscela esplosiva di acetaccio e metanolo.

Alle ore 22.10, vengono trasferiti d'urgenza al Fatebenefratelli, dove arrivano dopo 3 ore causa di un ingorgo in tangenziale, per gravissima intossicazione e già che ci sono gli viene diagnosticato pure l'HIV (grazie a Lothar!).



Martedì, ore 12.48: disperati, distrutti, con attacchi continui di diarrea e vomito, lacerocontusi per il tamponamento, mezzi ciechi per il metanolo, zoppi per le sodomie, con infezioni di tutti i tipi e l'aids decidono di arrivare fino alla Liguria e ripartire in zattera in direzione della Libia, come i loro colleghi delle altre cellule sparse per l'Italia giurano su Allah che non proveranno mai più ad attaccare il nostro paese, meglio l'Inghilterra...



lol! lol! lol! lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lorenzo

avatar

Numero di messaggi : 173
Età : 31
Localizzazione : Pisa?
Data d'iscrizione : 17.09.07

MessaggioTitolo: Re: Terrorismo Anche In Italia   Gio Set 20, 2007 1:21 am

ricordo che era un cazzatona ma non ho voglia di leggerla lol! lol!



cmq siccome il mio cervello sa che era divertente, sto ridendo asd asd
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lord Baccus
Admin
avatar

Numero di messaggi : 382
Età : 31
Data d'iscrizione : 14.09.07

MessaggioTitolo: Re: Terrorismo Anche In Italia   Gio Set 20, 2007 10:38 am

C'ho messo un pò ma l'ho letta!!


asd asd


troppo ganza!!!

ridere

_________________
"...Baccus è nato...il mondo inizi a tremare......."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://baccus.forumattivo.com
carrera4s

avatar

Numero di messaggi : 308
Età : 31
Data d'iscrizione : 14.09.07

MessaggioTitolo: Re: Terrorismo Anche In Italia   Gio Set 20, 2007 9:28 pm

Lorepowa ha scritto:
ricordo che era un cazzatona ma non ho voglia di leggerla lol! lol!



cmq siccome il mio cervello sa che era divertente, sto ridendo asd asd


Uno non sa se prederti a patte o mettersi a ridere per la tua pigrizia innata lol!

te sei proprio quello della barzelletta che si troverà la moglie già incinta ghghgh lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Terrorismo Anche In Italia   

Torna in alto Andare in basso
 
Terrorismo Anche In Italia
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Giro d'Italia 2013
» Decreto salva Italia articoli inerenti la gestione dei rifiuti ?
» UNITà D'ITALIA : DIDATTICA
» 11-12 Febbraio 2013 (La neve su centro-nord Italia)
» trasporto rifiuti transfrontalieri Germania - Italia: quale iscrizione all'Albo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Baccus :: Urlo Box!! :: Off Topic-
Vai verso: